close-up-hand-holding-acupuncture-needle.jpg

Cerchi sollievo dal dolore?
Affidati all'agopuntura!

Contattaci subito per una visita

La tua richiesta è stata inviata

immagine.jpg

L'agopuntura, che deriva dalla medicina tradizionale cinese, è una pratica terapeutica di medicina alternativa che consiste nell’inserzione di sottilissimi aghi metallici in determinati punti cutanei e nella stimolazione delle zone interessate con l'obiettivo di promuovere la salute e il benessere del paziente sottoposto al trattamento.

L’Agopuntura agisce attivando meccanismi nervosi e bioumorali come endorfine, serotonina e ormoni, per riequilibrare quelle funzioni alterate dell’organismo che stanno alla base della malattia.

L'OMS, Organizzazione Mondiale della Sanità, consiglia l'agopuntura per il trattamento di più di 100 patologie, quali per esempio:

Patologie
osteo-articolari e reumatologiche

Patologie
dermatologiche

Patologie
respiratorie

Patologie
ostetrico-ginecologiche

Patologie
gastroenterologiche

Patologie
neurologiche e psichiatriche

Patologie
cardiovascolari

Dipendenza
da sostanze

aiguille-1280088_1920.jpg
superficie blu

Basata sul concetto che nel corpo umano vi sia una rete di canali, chiamati meridiani, attraverso cui scorre un'energia, o forza vitale, detta “QI”; la pervietà dei meridiani permette di garantire il flusso corretto della forza vitale e il benessere del corpo. La comparsa di dolori cronici, mal di schiena, emicranie e altre problematiche anche psicologiche nel paziente è quindi da riferirsi all'ostruzione dei meridiani che alterano il flusso del QI.

È una metodica che non si limita ad eliminare il sintomo, ma produce un’autentica azione curativa. Stimola le difese naturali dell’organismo e aiuta il nostro corpo a guarire da sé.

La prima seduta di agopuntura prevede una fase preliminare di anamnesi medica in cui l'agopunturista indaga lo stato di salute del paziente per approfondire il disturbo da sottoporre al trattamento; si tratta di una fase fondamentale che permetterà al medico di stabilire con certezza i punti di agopuntura su cui agire con gli aghi, spessi pochi centimetri, pre-sterilizzati e monouso.

Il numero di aghi da adoperare per ogni trattamento varia in base all'entità sintomatica lamentata dal paziente.